La bellezza è un fiore che va coltivato con grazia e Carlo Pignatelli lo fa nel suo giardino d’inverno, impreziosito dai bagliori e dalle luminescenze cromatiche che accendono la Collezione Cerimonia 2021.

I codici estetici del vestire maschile si ammantano di texture e di fantasie fiorate e sfumate che ne interpretano, con tocco sofisticato, l’anima: sono anemoni, sono non ti scordar di me, sono felci e rose a sbocciare su marsine e smoking, un capo culto reso più seducente dal florilegio creativo che lo vivacizza.

Un pattern esplorato in tutte le sue declinazioni: mini e macro, all over e degradé, l’ispirazione floreale si fa complice di uno stile esclusivo, capace di trovare sempre nuove espressioni.

Un pattern esplorato in tutte le sue declinazioni: mini e macro, all over e degradé, l’ispirazione floreale si fa complice di uno stile esclusivo, capace di trovare sempre nuove espressioni.